BMAP – SIMULATORE DI RETE A PAGAMENTO

CIRCOLARE IN EUROPA

GEOLOCALIZZAZIONE

TRACCIAMENTO DELLE CONSEGNE

AXXÈS AL SERVIZIO DEGLI AUTOTRASPORTATORI

Il nostro dispositivo di telepedaggio B’moov permette ad autocarri e pullman di pagare i pedaggi in modo semplice quando transitano ai caselli in Francia, Germania, Belgio, Italia, Austria, Polonia, Ungheria, Spagna e Portogallo, sui ponti e i tunnel che collegano Danimarca e Svezia (Øresund – Storebaelt) e le tasse di circolazione in Belgio o in Germania.

SCOPRIRE LA NOSTRA OFFERTA PER CIRCOLARE IN EUROPA

IL PRELIEVO CHILOMETRICO IN BELGIO

Dal 1° aprile 2016 le tre regioni del Belgio raggruppate nell’ente interregionale Viapass hanno introdotto il prelievo chilometrico per i veicoli di trasporto merci con una massa massima autorizzata superiore a 3,5 tonnellate (MMA).

Si tratta di una tassa chilometrica per le reti stradali (autostrade, strade regionali e comunali) delle tre regioni, gran parte delle quali sono già soggette all’Eurovignette. L’automezzo deve essere equipaggiato con un dispositivo attivo non appena entra nella rete stradale belga. Il sistema si basa sul principio “paga chi usa” in modo che tutti contribuiscano equamente all’uso delle strade belghe.

SCOPRIRE LA NOSTRA OFFERTA PER CIRCOLARE IN EUROPA

LA RETE A PEDAGGIO IN GERMANIA: LKW-MAUT

Più di 50.000 km di strade e autostrade federali sono soggette a pedaggio in Germania. Il pedaggio si applica al trasporto merci e agli autoarticolati con un peso massimo ammissibile di 7,5 t o più.

Il pedaggio è entrato in vigore nel 2005 per i veicoli merci con un peso lordo di almeno 12 t. Da luglio 2018 il pedaggio si applica anche ai veicoli a partire da 7,5 t. Il calcolo del pedaggio è determinato in base a:

  • Percorso effettuato,
  • Numero di assi
  • Categoria di inquinamento del veicolo o del treno di veicoli.

Le tariffe vanno da 0,08 a 0,26 euro al km.

SCOPRIRE LA NOSTRA OFFERTA PER CIRCOLARE IN EUROPA